Choose a language

Questo sarà il mio nuovo sito, per ora è in costruzione... ma resta sintonizzato!!

www.walterperdan.com

Interested to buy my art? Visit my Artmajeur shop!

My Artmajeur shop

×

Attenzione

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View Privacy Policy

View e-Privacy Directive Documents

View GDPR Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Curriculum artistico di Walter Perdan.

Nome: Walter

Cognome: Perdan

Data di nascita: 24/08/1970

Luogo di nascita: Trieste(Ts), Italia

Luogo di residenza: Trieste(Ts), Italia

Sito web: www.kalwaltart.it

 

Mi sono diplomato al Liceo scientifico nel 1991. Nello stesso anno ho partecipato ad un corso di disegno dal vero al museo Revoltella con il prof. Nino Perizi.

Tra il 1992 ed il 1999 ho svolto attività da autodidatta, partecipando a diverse mostre e concorsi di pittura.

Dal 2000 al 2003 ho frequentato il laboratorio artistico presso lo studio dell'artista Paolo Cervi Kervischer.

Nel febbraio del 2009 ho conseguito la laurea in pittura all'Accademia di belle arti di Bologna con la tesi "L'ascensione nell'arte Contemporanea. Tre artisti a confronto: Matthew Barney, Hamish Fulton, Anish Kapoor.", (relatore Roberto Daolio e prof. Giovanni Mundula, punteggio 110/110 e lode).

Tra il 2010 ed il 2012 partecipa ad un tirocinio presso lo Studio Orta.

A marzo del 2014 ho conseguito la laurea specialistica in scultura (prof. Davide Rivalta) presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna con la tesi scritta: “Arte ed ecologia. Tra il tramonto dell'Occidente e la Catastrofe.” e l'opera artistica interattiva “Ecotopia of art”.

Attualmente collaboro con lo Studio Orta presso Les Moulins de St. Mairie, Boissy-le-Chatel (France).

 

 

Mostre:

2018 - mostra collettiva al muvi.roma.it (Museo Virtuale di Roma) dal 2 al 23 giugno 2018  - opera "Art is a joke"



2018 - mostra collettiva al premio Start 2018, Thiene(Vi), Italia dal 26 maggio al 10 giugno 2018 - opera finalista "Art is a joke".

 

2012 – mostra collettiva “Carnet de reves” presso lo Studio Orta.- Moulin de S.Mairie - Boissy-Le-Chatel (Francia)

 

2010 - Mostra Ear Candies all'Accademia delle belle arti di Bologna curata da John Duncan.

 

2009 – mostra collettiva "Iconoclastie" alla Basilica di S.Stefano di Bologna. a cura di Edoardo di Mauro e Giovanni Mundula.

 

2008 – mostra collettiva "ARTE SENZA FRONTIERE", l'anima del mondo nella scultura presso gli antichi Chiostri di S.Rocco del LIA - Liceo Internazionale Arcivescovile, Rovereto.

 

2008 – mostra collettiva dell’Accademia di belle arti di Bologna presso Crespellano.

 

2008 – mostra collettiva finale Premio nazionale delle arti a Catania.

 

2007 – mostra collettiva dell’accademia di belle arti di Bologna all’arte fiera di Reggio Emilia.

 

2007 - mostra collettiva Premio Samp - Accademia di belle arti – Pinacoteca di Bologna.

 

2007 - mostra collettiva dell’accademia di belle arti di Bologna all’oasi polifunzionale “I Girasoli” – Predappio(Forlì) - opera in catalogo

 

2006 - mostra collettiva “Il valore del tempo” - accademia delle belle arti di Bologna.

 

 

Statement:

  

La mia ricerca artistica è focalizzata sul concetto di tempo, sulla ritualità del gesto artistico, e la rappresentazione dell’energia e del rumore. Mi affascina molto avere un rapporto quasi "alchemico" con il materiale artistico, qualunque esso sia. Creo delle forme astratte o figurative che abbiano condensate queste caratteristiche e che siano una sintesi di naturale e artificiale, attraverso la scultura, la pittura ed altri mezzi espressivi.

 

Mi ritengo una personalità poliedrica cui piace continuamente sperimentare e ricercare nuovi mezzi, e nuovi modelli per esprimersi. La sperimentazione è per me una pratica importante, quotidiana necessaria per la mia pratica artistica. Ultimamente sto cercando di intraprendere un difficile sentiero che si snoda tra l’arte giapponese tradizionale, il sentimento nordico romantico ( la cultura del nord Europa), e la contemporaneità.

 

Mi interessa, inoltre, molto il rapporto tra letteratura, poesia ed arti visive, in quanto ritengo siano dei campi di espressione complementari.

 

 

Indirizzi web utili:

Sito personale: www.kalwaltart.it/home

Profilo artmajeur: www.artmajeur.com/walter-perdan

Pagina Facebook personale: www.facebook.com/walter.perdan

Pagina Facebook ufficiale: www.facebook.com/perdanwalter

Pagina Twitter: www.twitter.com/kalwalt

Opera interattiva “Ecotopia of art”: Ecotopia of art

Carnet de reves: Carnet de reves


tesi triennio: 

Licenza Creative Commons
"L'ascensione nell'arte Contemporanea. Tre artisti a confronto:Matthew Barney, Hamish Fulton, Anish Kapoor." di Walter Perdan è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

download pdf

tesi biennio:

Licenza Creative Commons
"Arte e ecologia. trai il tramonto dell'Occidente e la catastrofe." di Walter Perdan è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

download pdf

 

Social links